Sinodo: card. Grech (segretario generale) agli universitari del continente americano, “siate saggi, ponete le domande giuste”

“Avete un futuro, avete una visione, avete un progetto e presumo che abbiate anche le vostre paure di non vedere i vostri sogni, le vostre visioni realizzarsi, ma per favore dovete essere saggi e, allo stesso tempo, la chiave della saggezza è porre le domande giuste”. Lo afferma il card. Mario Grech, segretario generale del Sinodo dei vescovi, rivolgendosi con un videomessaggio agli universitari del continente americano che si riuniranno domani, giovedì 24 febbraio, presso la Loyola University di Chicago per l’incontro sinodale con Papa Francesco intitolato “Costruire ponti”.
“Questo esercizio si svolge in un momento particolare della vita della Chiesa”, sottolinea il porporato, ricordando che “la Chiesa è convocata in un Sinodo. Cosa significa questo? Che la Chiesa sta ascoltando le domande del popolo di Dio. La Chiesa stessa si pone delle domande. Quindi spero veramente che questo esercizio contribuisca anche a questo processo sinodale della Chiesa”. Il card. Grech conclude con un appello: “Voi potete partecipare più direttamente a questo esercizio sinodale, a questa prima fase che chiamiamo fase di consultazione, prendendo parte a questo processo nelle vostre Chiese particolari”.
L’incontro di domani è promosso dalla Loyola University di Chicago con la collaborazione della Pontificia Commissione per l’America Latina. L’organizzazione è stata affidata al Centro Hank per il Patrimonio intellettuale cattolico, l’Istituto di studi pastorali e il Dipartimento di Teologia della Loyola University.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy