Cinema: al via a Roma, dal 14 al 18 novembre, il “Tertio Millennio Film Fest”, festival cinematografico del dialogo interreligioso

Si svolgerà a Roma, dal 14 al 18 novembre, presso il Cinema Greenwich (via Giovanni Battista Bodoni, 59) la XXVI edizione del Tertio Millennio Film Fest, il festival cinematografico del dialogo interreligioso, dal titolo “Il ritorno di Caino?”. Sono 11 i lungometraggi in concorso, prodotti in 19 Paesi diversi, dalla Francia al Qatar, dalla Romania al Messico, dalla Germania alle Filippine. Il festival si chiuderà con un evento speciale: la proiezione della copia restaurata di “Una gallina nel vento” del maestro Yasujirô Ozu, con l’introduzione dell’Istituto Giapponese di Cultura. La regista Susanna Nicchiarelli e il regista Ciro De Caro presiederanno rispettivamente la Giuria dei lungometraggi e la Giuria dei cortometraggi: la prima è composta da Thomas Torelli, Delegato Unione Buddhista Italiana, Marina Piperno, Delegata Ucei – Unione delle Comunità Ebraiche italiane, Wael Farouq, Delegato Coreis – Comunità Religiosa Islamica Italiana, Adamo Antonacci, Delegato Chiesa Valdese; la giuria della sesta edizione del concorso di cortometraggi, con una selezione di 8 film, è composta da Vittorio Emanuele Agostinelli, Delegato Cortile dei Gentili, Giada Bruno, Delegata Unione Buddhista Italiana, Adam Berardi, Delegato Coreis – Comunità Religiosa Islamica Italiana, Naomi Evelyn Hondrea, Delegata Chiesa Battista.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy