Arte: Roma, le opere di Marcello Dudovich in mostra al Palazzo dell’Aeronautica

Inaugurata oggi a Roma, nel Palazzo Aeronautica, la mostra “Marcello Dudovich al tempo della committenza Aeronautica: 1920-1940” che rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 11 luglio e vedrà eccezionalmente esposte presso le sale storiche della sede istituzionale della Forza armata oltre 200 opere dell’artista triestino e del suo collaboratore Walter Resentera. L’esposizione rientra tra le iniziative organizzate dall’Aeronautica militare in occasione del novantesimo anniversario del Palazzo Aeronautica, inaugurato il 28 ottobre 1931. Saranno visibili anche documenti, foto e cimeli provenienti da prestatori e collezioni italiane, pubbliche e private, oltre che alcuni dei dipinti murali sconosciuti che il pittore e cartellonista realizzò dal 1931 al 1933 negli ambienti dell’allora ministero dell’Aeronautica, restaurati grazie alla collaborazione tra Aeronautica militare e la Soprintendenza speciale archeologica belle arti e paesaggio di Roma. “La mostra è certamente un forte ed esplicito segno di rinascita e di ritorno alla vita normale, alla riscoperta di momenti di cultura, di promozione dei nostri valori e delle nostre ricchezze”, ha spiegato la sottosegretaria alla cultura, Lucia Borgonzoni, intervenuta all’inaugurazione. “Storia, stile, modernità ed innovazione: valori che rappresentano una sintesi perfetta di questa mostra, così come del Palazzo che la ospita, nel quale oggi dopo 90 anni Marcello Dudovich fa ritorno con rinnovata classe, raffinatezza ed eleganza”, ha dichiarato il generale Alberto Rosso, Capo di Stato maggiore dell’Aeronautica. La mostra sarà visitabile il sabato, la domenica e nei giorni festivi nel pieno rispetto della normativa anti–Covid, previa prenotazione sul sito web dell’Aeronautica.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy