Ambiente e innovazione: Draghi, “l’Italia lancerà la maggiore costellazione europea di satelliti per l’osservazione della Terra”

“Tra le varie iniziative che abbiamo intrapreso, c’è la strategia italiana dello Spazio”. Lo ha ricordato, oggi, il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella conferenza stampa di fine anno, organizzata dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti in collaborazione con l’Associazione della Stampa parlamentare, presso l’Auditorium Antonianum.
“Voglio dire due parole su questa iniziativa, che in totale impegna quattro miliardi e mezzo di euro. L’Italia lancerà la maggiore costellazione europea di satelliti per l’osservazione della Terra, in orbita bassa, importante per la protezione ambientale e climatica e anche per sviluppare servizi innovativi per le imprese”, ha spiegato il premier, che ha anticipato: “Il nome della costellazione sarà proposto dalle giovani e dai giovani italiani, con un concorso a inizio 2022, e lo faremo scegliere ai nostri astronauti guidati da Samantha Cristoforetti che volerà di nuovo nello spazio, sempre l’anno prossimo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy