Coronavirus Covid-19: vescovi Uruguay, riprendono messe con i fedeli dal 19 giugno

“Annunciamo che da venerdì 19 giugno verranno riprese le celebrazioni liturgiche con la partecipazione dei fedeli. Saranno realizzate secondo il protocollo concordato con la presidenza della Repubblica, che sarà presto pubblicato”. Lo rende noto, con un comunicato, la Conferenza episcopale dell’Uruguay (Ceu).
Il protocollo definisce i criteri ai quali dovranno attenersi le nove diocesi del Paese. La sospensione del precetto domenicale rimane in vigore, specialmente per i fedeli di età superiore ai 65 anni o con problemi di salute, per i quali si consigliano precauzioni speciali.
“Sono previste tre fasi nel ritorno alla partecipazione fisica dei fedeli alle celebrazioni – si precisa nel comunicato -. Questa prima fase, con un’importante limitazione del numero di fedeli che possono partecipare a ciascuna celebrazione, continuerà fino a nuovo avviso”. Il contagio di Covid-19, in Uruguay, è stato finora notevolmente circoscritto. Attualmente, il bilancio è di 847 persone contagiate e di 23 morti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy