Aif: Antonella Sciarrone Alibrandi nuovo membro Consiglio direttivo, “gratitudine al Papa e massimo impegno al servizio della Chiesa”

Papa Francesco ha nominato oggi Antonella Sciarrone Alibrandi, prorettrice vicaria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, membro del Consiglio direttivo dell’Autorità di Informazione Finanziaria, istituzione competente della Santa Sede per la lotta al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo. “Devota gratitudine al Santo Padre per la fiducia che ha ritenuto di accordarmi con questa nomina” è stata espressa dalla professoressa Sciarrone dopo aver appreso la notizia dell’incarico nell’Autorità istituita da Benedetto XVI nel 2010. “Mi accingo – ha assicurato – a svolgere con il massimo impegno e assoluta responsabilità il delicato ruolo cui sono stata chiamata, in spirito di servizio per il bene della Chiesa universale”. Per il rettore dell’Ateneo, Franco Anelli, la nomina della professoressa Sciarrone Alibrandi, “è motivo di orgoglio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e ne conferma la vocazione di servizio alla Chiesa e alla società”. Di qui la gratitudine al Papa “per questa scelta, che valorizza il contributo offerto dall’Ateneo dei cattolici italiani nell’ambito della ricerca e dell’insegnamento delle discipline economico-finanziarie, sempre ispirato agli imprescindibili riferimenti della Dottrina sociale della Chiesa”. Attualmente la professoressa Sciarrone Alibrandi è docente ordinario di Diritto dell’economia nella facoltà di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative dell’Ateneo, presidente del CdA di Educatt e di Alumni Cattolica. Tra i suoi diversi incarichi, è anche presidente dell’Associazione italiana dei docenti di diritto dell’economia (Adde) e membro dell’Academic Board dello European Banking Institute (Ebi).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy