Risparmio energetico: Mase, con luci spente domani adesione alla campagna “M’illumino di meno”

In occasione della Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, istituita l’anno scorso dal Parlamento, il ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica spegne le luci simbolicamente domani, giovedì 16 febbraio, dalle ore 19. Aderisce così a “M’illumino di meno”, la campagna di sensibilizzazione sulla razionalizzazione dei consumi energetici ideata e promossa dalla trasmissione “Caterpillar” di Rai Radio2.
Aderiscono a “M’illumino di meno”, anche Sogesid, la società “in house” del Dicastero, e l’Enea.
I parchi nazionali e le aree marine protette rimarranno al buio per un’ora, sempre dalle 19, accogliendo l’invito della Direzione generale Protezione natura e mare del ministero.
“Per preservare l’ambiente e abbattere i costi energetici, abbiamo bisogno di una maggiore sobrietà energetica”, osserva il ministro Gilberto Pichetto. “Spegnendo le luci del palazzo del Ministero, vogliamo ricordare l’importanza del risparmio energetico, uno degli elementi necessari per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione. Tutti noi, governo, aziende e famiglie – conclude il ministro -, dobbiamo fare la nostra parte per questo obiettivo. Riducendo gli sprechi e adottando tecnologie più efficienti, contribuiremo a migliorare il clima, garantendo inoltre autonomia e sicurezza energetica per il futuro”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy