Giornata mondiale malato: Reggio Calabria, domani testimonianze al Gom e messe con l’arcivescovo Morrone

In occasione della 30ª Giornata mondiale del malato, dedicata al tema “‘Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso’ (Lc 6,36). Porsi accanto a chi soffre in un cammino di carità”, sono due gli appuntamenti in programma domani, 11 febbraio, a Reggio Calabria. Alle 11.30 presso l’Aula “Spinelli” del Grande ospedale metropolitano reggino (Gom) verranno proposte alcune testimonianze di vita della realtà ospedaliera. All’iniziativa, spiega una nota dell’arcidiocesi, parteciperà anche la Direzione generale del Gom. Subito dopo questo primo momento di confronto, l’arcivescovo di Reggio Calabria-Bova, mons. Fortunato Morrone, presiederà la celebrazione eucaristica animata dal coro dei volontari del Gom. Nel pomeriggio, poi, alle 17 mons. Morrone celebrerà in cattedrale una messa col direttivo e i volontari dell’Unitalsi, sottosezione di Reggio Calabria.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy