Educazione: Roma, il 16 febbraio la presentazione della nuova piattaforma “Disf Educational”

Sarà presentata nel pomeriggio di mercoledì prossimo, 16 febbraio, a partire dalle ore 17.30, nell’Aula Magna della Pontificia Università della Santa Croce di Roma, la nuova piattaforma “DISF Educational”: un progetto innovativo dedicato a docenti e studenti delle scuole superiori di tutta Italia. All’evento, che si svolgerà in presenza e in diretta streaming – informano i promotori dell’iniziativa – parteciperanno Cristina Reyes, vicerettore della Pontificia Università della Santa Croce, Barbara Floridia, sottosegretaria di Stato, del Ministero dell’Istruzione, mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei, e Mario Rusconi, dell’Associazione Nazionale Presidi di Roma. Alla tavola rotonda, dal titolo “Scuola, società e nuove generazioni”, interverranno come relatori Luigino Bruni, economista e storico del pensiero economico dell’Università Lumsa di Roma e Andrea Monda, direttore di Osservatore Romano, già docente nelle scuole superiori. A moderare l’incontro sarà Letizia Davoli, giornalista scientifica di TV2000. Promosso dal Centro di Documentazione Interdisciplinare di Scienza e Fede e sostenuto dalla Cei, DISF Educational è frutto della collaborazione di oltre 30 professori di tutta Italia. L’obiettivo della piattaforma, completamente gratuita, è “dotare le scuole superiori del Paese di un nuovo strumento, finora assente, che aiuti ad affrontare i dibattiti sui principali temi di attualità che richiedono il convergere di diverse materie e prospettive per essere trattati, in modo convincente, anche sui banchi di scuola”. Completamente esente da pubblicità, DISF Educational contiene oltre mille pagine web originali e si
compone di quattro grandi rubriche: “Percorsi tematici”, “Grandi domande”, “Cercatori di senso”,
“Video interdisciplinari”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy