Editoria: Gruppo San Paolo, don Stefano Stimamiglio condirettore di Famiglia Cristiana e don Vincenzo Vitale direttore di Credere e Jesus

Don Stefano Stimamiglio è il nuovo condirettore di Famiglia Cristiana e don Vincenzo Vitale il nuovo direttore del settimanale Credere e del mensile Jesus. Lo ha deliberato il Consiglio di amministrazione come comunica il Gruppo editoriale San Paolo. Don Stimamiglio si affianca così a Luciano Regolo, condirettore dal 16 gennaio 2018.
Don Antonio Rizzolo, amministratore delegato del Gruppo editoriale San Paolo e direttore di Famiglia Cristiana, ha commentato: “Ringrazio don Stefano Stimamiglio e don Vincenzo Vitale per aver accettato i nuovi incarichi e colgo l’occasione per formulare loro i miei più sentiti auguri, nella certezza che potranno contribuire in modo significativo allo sviluppo delle tre testate: Famiglia Cristiana, Credere e Jesus”.
“Il nostro Gruppo – ha aggiunto don Rizzolo – è impegnato da sempre nell’evangelizzazione e nella diffusione dei valori cristiani nell’odierna cultura della comunicazione. Con queste nomine desidero portare avanti, nel segno della continuità, la condivisione dello spirito paolino che ci ha trasmesso il fondatore, il beato don Giacomo Alberione, il quale così definiva la missione che ci caratterizza: ‘Estendere nel tempo e nello spazio l’opera di Dio'”.
Don Stefano Stimamiglio, 56 anni, è sacerdote paolino dal 2007. Laureato in giurisprudenza all’Università di Bologna, ha lavorato per sei anni nell’ufficio legale di alcune multinazionali del Nord-Est. Entrato nella Società San Paolo nel 1999, compiuti gli studi teologici alla Pontificia Università Gregoriana, ha ottenuto la licenza in Teologia del Matrimonio e della Famiglia presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II di Roma.
Compiuta la pratica professionale nella redazione di Famiglia Cristiana, è giornalista professionista dal 2008. È stato vice caporedattore di Credere e Jesus, prima di assumere nel 2015 l’incarico di segretario generale della Società San Paolo. Dal giugno del 2021 è rientrato nella redazione di Famiglia Cristiana.
Don Vincenzo Vitale, nato in Germania nel 1971, è entrato nella Società San Paolo a Vicenza nel 1994 ed è sacerdote paolino dal 2008. È diplomato in pianoforte all’Istituto musicale Orazio Vecchi di Modena (1994), laureato in Lingue e letterature straniere moderne all’Università di Bologna (1998) e ha conseguito, dopo gli studi filosofici e teologici di base alla Pontificia Università Gregoriana, la licenza in teologia biblica nello stesso ateneo (2006).
Dal 2005 al 2008 ha lavorato nella redazione di Alba, nelle riviste Vita pastorale e Madre di Dio, per poi passare a Milano come uno dei curatori dei volumi La nuova Bibbia della famiglia uscita con Famiglia cristiana (2008-2009). Successivamente è stato a Roma, come redattore della rivista Paulus (2009-2010). Ha quindi ricoperto la carica di segretario generale nella Casa generalizia, a Roma (2010-2015). Da luglio 2015 è a Milano come redattore presso le riviste Credere e Jesus, di cui è diventato condirettore nel dicembre 2016.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy