Otto marzo: mons. Savino (Cassano all’Jonio) consegnerà alle donne detenute a Castrovillari “una mimosa con un messaggio di speranza”

Quest’oggi, in occasione della Giornata internazionale della donna, il vescovo della diocesi di Cassano all’Jonio, mons. Francesco Savino, insieme al vicario per la carità, don Mario Marino e ad alcuni operatori dell’équipe della Caritas diocesana, consegnerà alle donne detenute, ristrette nella Casa Circondariale di Castrovillari “Rosetta Sisca”, “una mimosa con un messaggio di speranza”. Ne dà notizia la Caritas diocesana.
“In ottemperanza delle norme emanate per contenere l’emergenza epidemiologica da Covd-19 – si legge – il presule incontrerà le detenute e si fermerà con loro per pregare, perché il Vangelo è buona notizia, notizia di riscatto e di speranza, per tutti. E Cristo offre sempre parole di speranza alle donne”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy