Pastorale creativa: Scholas Occurrentes, al via la decima edizione della Scuola internazionale di management “Il Bene fatto bene”

Partirà l’8 novembre a Roma con lezioni in presenza e a distanza la decima edizione de “Il Bene fatto bene – Scuola internazionale di Management della Pastorale creativa”, un progetto promosso da Scholas Occurrentes, insieme a Confcooperative Emilia Romagna, il movimento cooperativo di ispirazione cristiana, e la Creativ E-Academy.
Il percorso è suddiviso in moduli formativi che termineranno a luglio 2022 per un totale di 130 ore di formazione in blended learning: 55 ore in presenza a Roma in 3 esperienze intensive e 90 ore a distanza (sia in modalità sincrona che asincrona, attraverso un’aula online accessibile a ogni studente, nella quale verranno pubblicati i materiali didattici utili alla formazione, webinar e meeting online). Il piano di studi prevede un percorso base, l’elaborazione finale di un project work, la specializzazione e un’esperienza residenziale opzionale.
I temi delle specializzazioni sono: reperimento e gestione delle risorse economiche e dei beni ecclesiastici; annuncio, educazione e formazione; promozione e innovazione della leadership nell’era digitale; promozione integrale della persona. L’intenzione della Scuola è quella di permettere la massima partecipazione. Saranno quindi previste speciali condizioni che agevoleranno le iscrizioni così come saranno possibili riconoscimenti e sostegni ai project work che saranno realizzati. L’equipe formativa, il calendario dettagliato delle lezioni, i contenuti, la metodologia e molto altro verranno presentati il 18 ottobre 2021 dalle 17 alle 19, in un evento online trasmesso dalla sede regionale di Confcooperative a Bologna.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy