Coronavirus Covid-19: in Italia somministrate oltre 85 milioni di dosi, vaccinate oltre 42,6 milioni di persone. Superate 90mila terze dosi

Stando al report sui vaccini anti Covid-19, in Italia sono 85.035.806 le somministrazioni eseguite. Dai dati, aggiornati a questo pomeriggio, emerge che sono 42.657.321 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale necessario per la immunizzazione, pari al 78,98% della popolazione italiana over 12. Sono 45.306.880 le persone (pari all’83,89% della popolazione over 12) ad aver ricevuto almeno la prima dose mentre sono già 90.784 le terze dosi somministrate.
In totale sono 43.859.489 le somministrazioni a donne e 41.176.317 quelle a uomini. Se si considerano le fasce d’età, sono 2.776.327 i 12-19enni immunizzati, 4.569.309 i 20-29enni, 4.839.849 i 30-39enni, 6.532.707 i 40-49enni, 7.773.256 i 50-59enni, 6.506.694 i 60-69enni, 5.420.343 i 70-79enni, 3.453.281 gli 80-89enni e 785.555 gli over 90.
Rispetto alle 98.881.227 dosi finora disponibili in tutta Italia (70.143.218 di Pfizer/BioNTech, 15.235.744 di Moderna, 11.543.372 di AstraZeneca e 1.958.893 di Janssen), ne sono state inoculate l’86%.
Per quanto riguarda le somministrazioni effettuate, in tutto il mese di gennaio sono state in totale 1.998.580 a fronte di 2.386.953 effettuate a febbraio, di 6.073.700 a marzo, di 9.782.503 ad aprile, di 15.106.689 a maggio, di 16.709.237 a giugno, di 16.701.569 a luglio, di 9.183.243 ad agosto e di 6.834.187 a settembre. Nei primi due giorni di ottobre – secondo i dati disponibili al momento – sono state 218.610 le somministrazioni totali che hanno riguardato 83.425 prime dosi (comprese 592 di vaccino monodose Janssen), 117.948 seconde dosi e 10.480 dosi aggiuntive. Da inizio campagna, sono state raggiunte 1.542.821 somministrazioni a persone contagiate che sono guarite dal Covid-19.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy