Settimanali cattolici: Fisc, vicinanza ai colleghi di “Vita Nuova” di Trieste per la sospensione delle pubblicazioni

“Preoccupazione e sorpresa” per la notizia della sospensione delle pubblicazioni del settimanale “Vita Nuova” della diocesi di Trieste. È quella espressa dalla Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), che in una nota ricorda come “Vita Nuova” nel suo secolo di vita “grazie alla dedizione e all’impegno dei suoi direttori, giornalisti e collaboratori ha saputo rappresentare un preciso riferimento per la vita ecclesiale e civile non solo della Chiesa tergestina ma di tutta la regione Friuli Venezia Giulia”. Da parte della Fisc, “nell’esprimere la vicinanza e la solidarietà ai colleghi che rischiano il proprio posto di lavoro, ribadiamo la disponibilità alla collaborazione per individuare percorsi che permettano a ‘Vita Nuova’ di proseguire nelle proprie pubblicazioni e nel proprio servizio alla Parola e di testimonianza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy