Papa Francesco: udienza, “preghiamo Gesù misericordioso per la Chiesa e per tutta l’umanità”

Foto Vatican Media/SIR

“Con fiducia preghiamo Gesù Misericordioso per la Chiesa e per tutta l’umanità, specialmente per coloro che soffrono in questo tempo tanto difficile”. È la preghiera del Papa, che salutando i fedeli polacchi, al termine dell’udienza trasmessa in diretta streaming dalla biblioteca privata del Palazzo apostolico vaticano, ha ricordato che domenica prossima celebreremo la festa della Divina Misericordia. “San Giovanni Paolo II l’ha istituita rispondendo alla richiesta di Gesù trasmessa a santa Faustina”, ha proseguito Francesco, citando le parole del Papa polacco: “Desidero che la festa della misericordia sia di riparo e rifugio per tutte le anime. L’umanità non troverà pace finché non si rivolgerà alla sorgente della mia misericordia”. Salutando, infine, i fedeli di lingua italiana, il Papa ha detto loro: “A tutti auguro di vivere appieno il messaggio pasquale, nella fedeltà al proprio battesimo, per essere testimoni gioiosi di Cristo morto e risorto per noi”. “Vi esorto a guardare costantemente a Gesù che ha vinto la morte e che ci aiuta ad accogliere le sofferenze e le prove della vita come preziosa occasione di redenzione e di salvezza”, il saluto particolare rivolto ai giovani, agli anziani, ai malati e agli sposi novelli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy