Coronavirus Covid-19: #PreghiamoInsieme, le intenzioni dei lettori per il rosario a Pompei dalla pagina Facebook del Sir

La fine della pandemia di Coronavirus e la protezione delle famiglie. Ecco le principali intenzioni di preghiera dei lettori del Sir, pubblicate sulla pagina Facebook, in occasione del Rosario per l’Italia, organizzato dai media Cei, che verrà recitato stasera, alle 21, nel santuario della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei. A guidarlo sarà l’arcivescovo prelato Tommaso Caputo. “Che questa pandemia finisca presto e che possiamo tornare a vivere, a lavorare, ad amare come prima”, chiede alla Vergine Irene Franchi. Anche da tanti altri lettori viene chiesta l’intercessione perché termini “questa malattia che affligge il mondo”. Come Carolina Bassi, che, rivolgendosi alla Madonna, scrive: “Allontana dall’Italia e dal mondo intero il Coronavirus”. Nelle parole di Anna Frangella, invece, la preghiera perché “Dio illumini ogni persona alla fede, alla carità e alla speranza”. Il pensiero di Sergio Castellani è per gli ammalati e i medici, oltre che per la sua famiglia. E tanti altri sono i fedeli che ricordano nella preghiera le proprie famiglie. Poi, c’è Beatrice Manfredini che chiede l’intercessione di Maria per la piccola Matilde, “costretta a combattere una grande battaglia”. La preghiera di Francesca Tramparulo è per un’altra bambina stabiese, Aurora, di 4 anni, che “sta lottando in rianimazione all’ospedale”: “Che la Vergine Maria del Rosario di Pompei supplichi Gesù per la sua completa guarigione e la faccia ritornare fra le braccia della sua famiglia”. Infine, Orazio Pennisi prega così: “O Regina del Rosario di Pompei, fai in modo che questa pandemia possa essere arrestata e torni la tranquillità in tutte le famiglie del mondo”.

Ritorna, mercoledì 15 aprile, alle 21, il rosario per l'Italia promosso dai Media Cei, stavolta dal Santuario della…

Pubblicato da SIR su Sabato 11 aprile 2020

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy