Coronavirus Covid-19: Sabaudia, atleti Marina militare in aiuto di Comune, Protezione civile e Caritas per distribuire generi alimentari alle famiglie

(foto Marina Militare)

Rispondendo all’appello del sindaco del comune di Sabaudia, gli atleti del Centro sportivo Remiero della Marina militare si sono resi disponibili alla distribuzione a domicilio di beni alimentari di prima necessità alle famiglie che, come conseguenza dell’emergenza sanitaria causata dall’epidemia di coronavirus Covid-19, si trovano in difficoltà economiche. Gli atleti della Marina militare hanno garantito un supporto logistico, con la loro persona e i mezzi, al piano di solidarietà varato dal comune con la partecipazione di Protezione civile e Caritas. “La scelta consapevole di essere atleti militari non è solo mirata alla soddisfazione di un’ambizione personale ma alla più grande ambizione di servire il nostro Paese compiendo il nostro dovere”, le parole di Catello Amarante, atleta campione europeo in carica e vice campione del mondo nella specialità del quattro di coppia pesi leggeri di canottaggio, riportate dal sito della Marina militare, “il mio dovere è vincere per il tricolore ed anche in questa gara di solidarietà sono ben lieto di esprimere la mia professionalità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy