Consiglio europeo: seconda giornata di lavori su mercato unico, industria e digitale. Sassoli incontra Conte e Merkel

Proseguono i lavori dei capi di Stato e di governo riuniti a Bruxelles per il Consiglio europeo. Oggi i temi in discussione sono tre: il mercato unico europeo, industria competitiva e il decennio digitale europeo. Ma prima di tornare attorno al tavolo, i 27 hanno avuto una serie di incontri bilaterali. Così il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha incontrato la cancelliera Angela Merkel, nel suo ruolo di presidente del semestre europeo. Sul tavolo “il punto sullo stato dei negoziati sul nuovo bilancio dell’Ue”, come ha reso noto lo stesso Sassoli in un tweet. “Con la volontà politica si può fare presto e bene”, il commento del presidente che ieri aveva affermato di fronte ai leader europei come “il Parlamento non stia bloccando nulla” nella fase negoziale, ma alle richieste avanzate “nell’interesse dei cittadini europei”, fino ad ora non sono arrivate “controproposte del Consiglio”. Sassoli in mattinata ha incontrato anche il premier italiano Giuseppe Conte per “ricordargli che il Parlamento Ue è impegnato a far partire NextGenerationEu al più presto” e che “l’Europa è al fianco di imprese e cittadini”. In mattinata è arrivata anche la notizia di un confronto in video che si svolgerà domani tra la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il premier britannico Boris Johnson, a seguito dell’avvio della procedura di infrazione nei confronti del Regno Unito che con la sua proposta di legge sul mercato interno, disattenderebbe gli accordi sulla Brexit.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy