Papa al Gemelli: Celam, “profonda gioia per riuscita dell’intervento, nostra sollecitudine diventa preghiera e vicinanza”

In una lettera firmata dal suo presidente, mons. Miguel Cabrejos, il Consiglio episcopale latinoamericano (Celam) esprime a Papa Francesco, a nome dei vescovi del Continente, il proprio “saluto filiale, soprattutto in questi momenti in cui è ricoverato”.
Il Santo Padre, che domenica ha subito un intervento programmato per una stenosi diverticolare del colon, si sta riprendendo favorevolmente e questa notizia, continua la lettera, “ci ha dato profonda gioia”. In occasione dell’intervento, spiega il presidente del Celam, “la nostra sollecitudine è diventata preghiera e vicinanza; assieme ai nostri fedeli, come Popolo di Dio, abbiamo invocato il Padre Celeste perché l’intervento chirurgico al quale è stato sottoposto avesse buon esito”.
“Continuiamo a pregare per lei”, prosegue mons. Cabrejos, “conti sempre sulla nostra vicinanza, affetto e preghiera in questo tempo di guarigione”. Lo scritto mette in risalto il valore dell’ascolto e riafferma “il nostro impegno pastorale in comunione” con Pietro e il suo ministero.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy