Diocesi: Bologna, domenica il card. Zuppi presiederà una messa in rito zairese per le comunità africane

L’arcivescovo di Bologna, il card. Matteo Maria Zuppi, presiederà domenica 4 luglio, alle 17.30 in cattedrale, una messa secondo il rito zairese (congolese) per le comunità africane, la prima liturgia celebrata in S. Pietro secondo questo rito. Ne dà notizia l’arcidiocesi di Bologna, spiegando che alla celebrazione parteciperanno rappresentanti delle comunità africane della città e provenienti dalla regione. La messa verrà trasmessa sul sito dell’Arcidiocesi di Bologna www.chiesadibologna.it e sul canale YouTube di “12Porte”.
“Domenica – afferma don Robert Midura Nemeye, che cura la celebrazione – si evidenzieranno gli elementi culturali provenienti dalle tradizioni, dai valori e dai riti africani. Si tratta dell’innovazione degli antenati, del ruolo dell’annunciatore, dell’uso della danza e dei movimenti ritmici, dell’uso di strumenti musicali e di ornamenti liturgici con motivi africani”. “È un tipico frutto della riforma voluta dal Concilio Ecumenico Vaticano II – aggiunge il sacerdote – che ha promosso l’inculturazione della liturgia per valorizzare gli aspetti positivi delle tradizioni locali, favorendo l’immedesimazione e la comunione tra i popoli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy