The Economy of Francesco: Gubbio, dal 29 agosto al 4 settembre la Summer school sul tema dei beni comuni

Al via la prima International Summer School promossa da The Economy of Francesco (EoF) in collaborazione con l’Università Lumsa. Per una settimana, dal 29 agosto al 4 settembre, Gubbio ospiterà i lavori della scuola dal titolo “Economics in the age of the Commons”. Un’esperienza di formazione e studio sul tema dei beni comuni rivolta a giovani dottorandi e post-doc impegnati in EoF. La Summer School si svolgerà presso il nuovo polo di alta formazione della Lumsa, ex-palazzo seminario a San Martino. Le lezioni saranno tenute da Luigino Bruni, coordinatore scientifico di Economy of Francesco, da Matteo Rizzolli, docente della Lumsa, e da suor Alessandra Smerilli, docente all’Università Auxilium e sottosegretario al Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, con la collaborazione di sei giovani ricercatori: Paolo Santori, Valentina Rotondi, Bernat Sellarès, Olena Komisarenko, Plinio Limata e Giorgia Nigri. Previste anche lezioni online di Flavio Comim e Sabina Alkine e le lectio magistralis, sempre in streaming, di Joseph Stiglitz e Robert Frank. “Tornare, dopo un anno e mezzo, ad una scuola in presenza è per noi importante anche se ancora non con tutti i Paesi come vorremmo – dichiara Bruni –. Speriamo che altre regioni del mondo si ispirino a Gubbio e ripetano in loco altre scuole residenziali EoF. Le scuole sono importanti, perché EoF è prima di tutto una nuova cultura, cioè uno sguardo diverso sull’economia e sul mondo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy