Diocesi: Acireale, al via lavori di restauro della chiesa Santa Maria del Rosario a Giarre

Negli uffici della curia diocesana di Acireale sono stati consegnati oggi i lavori per il ripristino della chiesa “Santa Maria del Rosario” di Miscarello, frazione di Giarre, dipendente dalla parrocchia Maria Santissima Immacolata di Dagala del Re (Santa Venerina). La chiesa ha bisogno di interventi urgenti di manutenzione straordinaria e restauro conservativo, in seguito al crollo causato dall’incendio dell’antica copertura del 14 agosto 2011. In questi anni si è provveduto ad una sistemazione provvisoria con un tetto in legno e con altri interventi, possibili grazie alla generosità ed alla premura di tanti fedeli. Il progetto ha ricevuto parere positivo della Soprintendenza ai Beni culturali di Catania. L’intervento edilizio prevede una spesa euro 93.837,00 ed è stato finanziato per il 70% con i fondi dell’8 per mille della Cei e per la parte restante dalla parrocchia committente. L’impresa inizierà i lavori entro il mese di febbraio e saranno ultimati entro la fine dell’anno. “Siamo contenti che il progetto sia stato approvato dalle autorità competenti e finanziato in gran parte dalla Cei – afferma il rettore, don Santo Leonardi –. Inoltre, siamo grati agli uffici diocesani per l’impegno profuso”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy