Iraq: Consiglio ministri, domenica 26 dicembre sarà giorno festivo. Stasera diretta tv per la messa di Natale

Card. Sako con Papa Francesco (Foto redazione)

La segreteria generale della presidenza del consiglio dei ministri iracheno ha annunciato che in occasione delle festività legate alla ricorrenza della nascita di Cristo domenica 26 dicembre sarà giorno festivo. Già lo scorso anno, in risposta alle specifiche richieste in tal senso fatte dal patriarca card. Louis Sako il giorno di Natale era stata decretata la festa nazionale. Confermata la trasmissione in diretta della messa celebrata dal patriarca Sako sul canale tv pubblico iracheno a partire dalle ore 21 di stasera. Lo riferisce il sito Baghdadhope.

Il Patriarcato caldeo, dal suo sito ufficiale, ringrazia il Governo centrale e quello regionale per questo “caloroso gesto” nei confronti dei cristiani. Nel governatorato di Kirkuk è stata annunciata una “vacanza” di una settimana in occasione del Natale. “Speriamo che il Natale porti agli iracheni una sincera riconciliazione nazionale, pace, sicurezza e stabilità” conclude la nota del Patriarcato. 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy