Papa Francesco: udienza, benedice una campana che si chiama “la voce dei non nati”. Ricorda padre Pio e il viaggio a Cuba

(Foto Vatican Media/SIR)

“Tra poco benedirò una campana che si chiama ‘La Voce dei non Nati’, commissionata dalla Fondazione “Sì alla Vita”. Lo ha detto il Papa, salutando i fedeli polacchi al termine dell’udienza. “Essa accompagnerà gli eventi volti a ricordare il valore della vita umana dal concepimento alla morte naturale”, ha spiegato Francesco: “La sua voce risvegli le coscienze dei legislatori e di tutti gli uomini di buona volontà in Polonia e nel mondo”. Salutando i fedeli di lingua italiana, il Papa ha auspicato che “la testimonianza di fede e di carità che animò san Pio da Pietrelcina, di cui oggi facciamo memoria, sia per ciascuno un invito a confidare sempre nella bontà di Dio, accostandosi con fiducia al Sacramento della Riconciliazione, di cui il Santo del Gargano, instancabile dispensatore della misericordia divina, fu assiduo e fedele ministro”. Poco prima, salutando i fedeli di lingua spagnola, il Santo Padre aveva ricordato i cinque anni dal suo viaggio a Cuba, salutando “tutti i figli e le figlie di quella amata terra”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy