Coronavirus Covid-19: p. Ammendola (Casa San Francesco), “tra le conseguenze più drammatiche l’aumento di povertà materiale ma anche emotiva, relazionale, psicologica”

“Abbiamo constatato, sin dai primi giorni della pandemia, quanto tra le sue conseguenze più drammatiche ci fosse l’aumento della povertà materiale ma anche emotiva, relazionale, psicologica. Abbiamo però insieme provato quanto grande e sorprendente sia la carità che coinvolge davvero tanti, desiderosi di fare la propria parte per ricostruire la speranza nel cuore di chi si sente solo e smarrito”. Lo ha detto questa mattina, nel santuario del Santissimo Crocifisso a Cosenza, il provinciale dei Frati minori cappuccini di Calabria, padre Pietro Ammendola, presentando il bilancio sociale 2019 della fondazione Casa San Francesco onlus, opera di carità e accoglienza legata alla congregazione, di cui è presidente.
Tra i dati riportati nel bilancio, anche gli interventi realizzati nei mesi più acuti dell’emergenza sanitaria.
Sono stati 6.325 i pasti da asporto consegnati nell’area urbana, 690 quelli consegnati a domicilio, 749 i pacchi spesa consegnati a nuclei familiari, 77 interventi di assistenza domiciliare a persone anziane.
“Per quanto ancora si percepisca lento il momento in cui saremo traghettati nel dopo – ha detto padre Ammendola – mentre siamo ancora nel durante vogliamo investire le nostre energie sulla capacità di prendersi cura delle fragilità”.
“In questo tempo difficile – ha affermato il direttore di casa San Francesco, Pasquale Perri – solo se saremo capaci di ritornare al Vangelo, se riusciremo a renderci profezia di amore e di servizio, alla scuola del serafico Francesco, potremo renderci protagonisti di una vera rivoluzione”.
Relativamente ai dati del 2019, presentati a settembre, con qualche mese di ritardo, al fine di consentire la partecipazione della cittadinanza, si segnala un 3% in più delle prestazioni erogate. Nello scorso anno sono stati oltre 89mila i pasti erogati nella Mensa della carità all’interno della struttura, mentre oltre 11mila i pasti distribuiti a nuclei familiari in difficoltà.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy