Custodia del Creato: Messina, celebrazioni e conferenze sulle bellezze del territorio

Una celebrazione eucaristica a livello diocesano, martedì 1° settembre, alle 19, al santuario “Ecce Homo” di Calvaruso (Messina), in occasione della Giornata per la Custodia del Creato dal titolo “Vivere in questo mondo con sobrietà, con giustizia e con pietà” (Tt 2,12), celebrata il 1° settembre. Durante la messa, si darà l’avvio al Tempo del Creato (1 settembre-4 ottobre) che vedrà in questo mese diversi appuntamenti: a Milazzo, domenica 6 settembre, sarà presentato il Circolo Laudato si’ di Milazzo “Tutto è connesso: Il grido della terra è il grido dei poveri”, mentre alle 19 sarà celebrata una messa all’aperto nel santuario Sant’Antonio – Capo Milazzo. Sabato 19 settembre, alle 18, a Capo Peloro, la Fondazione Horcynus Orca (Torre Faro – Messina) e Pro Loco Capo Peloro organizzano una conferenza concerto “3 idee per valorizzare il punto più suggestivo dello Stretto”.
Domenica 27 settembre il Circolo Laudato si’ di Milazzo organizzerà all 16.30 al MuMa Museo del Mare di Milazzo un evento del ciclo “In viaggio tra gli elementi verso un’ecologia integrale: l’acqua”. Alle 18, seguirà una passeggiata “Capo Milazzo al tramonto” guidata dal Carmelo Isgrò.
Venerdì 16 ottobre, alle 18, al Lido di Naxos/Giardini, riflessioni su “biodiversità, mare, turismo e sviluppo”. Al centro del mese del Creato la preghiera ecumenica, che si terrà sabato 26 settembre alle 18, a Bisconte in Piazza Chiesa, dove saranno coinvolte la diocesi, Sae, Chiesa Pentecostale Eben-Ezer di Catarratti, Comunità cristiane e istituzioni. L’Associazione Katalos presenterà le bellezze di Bisconte e Catarratti con l’escursione alle cascate. Infine, domenica 4 ottobre, alle 18.30, ci sarà una celebrazione eucaristica al santuario di San Francesco all’Immacolata a conclusione del Tempo del Creato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy