Coronavirus Covid-19: Fondazione Terra Santa, a Milano e Bologna il primo Festival della Resilienza

Si snoderà tra Bologna e Milano, nei martedì e giovedì di settembre, la I edizione del Festival della Resilienza, iniziativa promossa dalla Fondazione Terra Santa e dai Frati Minori del Nord Italia, in collaborazione con le Edizioni Terra Santa. Otto incontri con alcuni autori della casa editrice che hanno pubblicato in quest’anno dei volumi particolarmente significativi rispetto all’attuale periodo segnato dalla pandemia. Due i luoghi degli eventi: il chiostro di Sant’Angelo a Milano e il chiostro di Santo Stefano a Bologna. Si comincia l’8 settembre a Bologna con mons. Vincenzo Paglia, autore del volume “L’arte della preghiera”. Gli incontri proseguiranno con Francesco Antonioli, autore di “Meno è di più”, dove si fa il punto sulle regole monastiche di Francesco e Benedetto per ridare anima all’economia, alla finanza all’impresa e al lavoro. Altri scrittori coinvolti sono Safiria Leccese, autrice de “La ricchezza del bene”, storie di imprenditori fra anima e business, e Vanessa Niri, autrice de “I bambini non perdonano”. L’ingresso è gratuito, con iscrizione obbligatoria fino a esaurimento posti, su piattaforma Eventbrite o via e-mail: eventi@edizioniterrasanta.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy