Statuto dei lavoratori: Catalfo (min. Lavoro), “allargare il perimetro delle tutele alle nuove professioni”

“Oggi celebriamo un momento fondamentale nella storia della Repubblica: i 50 anni dall’approvazione dello Statuto dei lavoratori, uno degli interventi legislativi più importanti avviati in Italia in materia di lavoro”. Così Nunzia Catalfo, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, in un post pubblicato su Facebook in occasione del 50° dello Statuto dei lavoratori.
“Tutte le garanzie conquistate e gli accordi sottoscritti per migliorare le condizioni di lavoro degli ultimi 50 anni sono figli dello Statuto”, ricorda la ministra, evidenziando che “la sfida per il futuro è quella di allargare il perimetro delle tutele alle nuove forme di lavoro che nasceranno: a noi spetterà il compito di tutelare sempre di più i lavoratori, con una particolare attenzione alle donne e ai giovani, con la stessa lungimiranza che ebbero mezzo secolo fa gli estensori dello Statuto”. “Ne parlerò oggi pomeriggio in occasione dell’evento organizzato dai Consulenti del lavoro”, conclude Catalfo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy