Coronavirus Covid-19: Gaeta, domani mons. Vari presiederà in cattedrale l’affidamento di città e arcidiocesi ai patroni Erasmo e Marciano

L’arcivescovo di Gaeta, mons. Ligi Vari, presiederà domani, venerdì 24 aprile, in cattedrale, la celebrazione dell’Eucaristia nel corso della quale affiderà la città e l’arcidiocesi alla protezione dei Santi Patroni Erasmo e Marciano. La preghiera di affidamento si terrà alle 18 nella cripta della basilica cattedrale, luogo caro alla tradizione e alla devozione del popolo gaetano.
“All’indomani della Pasqua – spiega don Antonio Centola, parroco della cattedrale –, l’arcivescovo ha espresso il desiderio di recarsi in pellegrinaggio ai tanti luoghi della fede e della devozione che la Chiesa di Gaeta custodisce, per consegnare al patrocinio della Madonna e dei Santi il popolo di Dio affidato alle sue cure pastorali in questo tempo particolare di emergenza a causa della pandemia del coronavirus”.
In diretta streaming sui canali social della basilica cattedrale di Gaeta, dell’arcidiocesi di Gaeta e di Radio Civita InBlu, alle 17.45 vi sarà una breve illustrazione della cripta, degli eventi prodigiosi attribuiti ai santi patroni, tra cui quello citato della protezione dalla peste nel 1656; seguirà la celebrazione dell’Eucaristia, presieduta da mons. Vari e concelebrata dai sacerdoti della città.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy