Coronavirus Covid-19: Viminale, in tutta Italia fino a ieri controllate 2.244.868 persone. Oltre 102mila quelle denunciate

(foto Polizia di Stato/Matteo Losito)

Secondo i dati forniti dal Viminale, dall’11 al 23 marzo, nelle attività di polizia eseguite per verificare il rispetto delle disposizioni varate per il contenimento del contagio da coronavirus Covid-19 sono state controllate in tutta Italia 2.244.868 persone (228.550 solo ieri); di queste 102.316 (9.949 ieri) sono state denunciate per l’ex art. 650 del Codice penale (inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità) in ottemperanza ai Dpcm dell’8 e del 9 marzo 2020 mentre 2.348 (193 ieri) per gli ex art. 495 e 496 del Codice penale (falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale/false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri). Inoltre sono stati 1.061.357 (87.558 ieri) gli esercizi commerciali verificati con 2.380 esercenti denunciati per l’ex art. 650 del Codice penale. Nella giornata di ieri i titolari denunciati sono stati 103 mentre sono state 25 le sospensioni di esercizi commerciali.
Da ieri è disponibile on line il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti, modificato sulla base delle nuove disposizioni introdotte dal Dpcm 22 marzo 2020. Il Viminale oggi ha ricordato che “può essere compilata anche al momento del controllo di polizia” e che “la falsa attestazione è un reato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy