Coronavirus Covid-19: Termoli, domani la recita del Padre Nostro dalla casa famiglia Iktus

Uniti nella preghiera per sconfiggere il Coronavirus, anche nella diocesi di Termoli-Larino. Papa Francesco, nel corso dell’Angelus di domenica scorsa, ha invitato “tutti i leader delle comunità cristiane, con tutti i cristiani, a recitare insieme il Padre Nostro mercoledì 25 marzo a mezzogiorno”. In questo giorno, ricade anche il quarto anniversario della dedicazione della chiesa di Santa Maria dell’Accoglienza presso la casa famiglia “Iktus – Lucia e Bernardo Bertolino” situata tra Termoli e Guglionesi. Per questo motivo, il parroco di San Timoteo e responsabile della struttura, don Benito Giorgetta, ha voluto proporre qui un momento di condivisione e preghiera, in forma privata, che si potrà seguire dalla pagina Facebook del sacerdote o dalla pagina della diocesi di Termoli-Larino. Il programma prevede, alle 11.15, la messa; alle 12, in comunione con il Papa e il mondo intero, la recita del Padre Nostro; alle 12.05 seguirà la recita del rosario.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy