Carlo Casini: Mcl Toscana, “ha fatto della difesa della vita sempre il suo impegno prioritario”

“Con Carlo Casini scompare un protagonista di primissimo piano di quel mondo cattolico che antepone i valori e i principi ad ogni altra valutazione e meno che mai ad ogni interesse particolare”. Lo sottolinea in una nota Mcl Toscana per la morte, ieri a Roma, di Carlo Casini, fondatore del Movimento per la vita. “Un cattolico, Carlo Casini, che ha fatto della difesa della vita sempre il suo impegno prioritario ma che ha dedicato grandissima attenzione, da deputato della Democrazia Cristiana e da europarlamentare Udc ai problemi sociali e ai diritti in particolare dei più deboli”, prosegue la nota. “La nascita del Movimento per la vita e la sua instancabile attività sono legate in maniera inscindibile con Carlo Casini il quale lo ha voluto in coerenza con quella che è stata sempre la sua ‘passione’ per difendere i diritti di chi diritti non ne ha”, conclude Mcl Toscana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy