Migranti: Sea Watch, iniziato lo sbarco di 194 naufraghi nel porto di Messina

Un momento dello sbarco della Sea Watch a Messina (Foto Twitter)

“Lo sbarco è iniziato. Scendono i primi naufraghi”. Lo annuncia la Sea Watch riferendosi allo sbarco dei 194 migranti salvati in diversi interventi nel Mediterraneo dalla nave dell’ong tedesca. “Sea Watch ha messo a disposizione il proprio team di 5 medici fornendo dati sulla situazione. A tutti viene misurata la temperatura. L’equipaggio è in salute. Nessuna anomalia riscontrata”, scrive su Twitter. Il riferimento al timore che i migranti a bordo potessero risultare positivi al Coronavirus. Per precauzione, dopo il diffondersi del Coronavirus, i naufraghi saranno messi in quarantena nella caserma Gasparro, mentre l’equipaggio della ong resterà a bordo. Al molo Norimberga le misure di sicurezza sono state più rigide delle altre volte: mascherine e tute per gli operatori. Nei giorni scorsi, il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, aveva chiesto di non far sbarcare i migranti, se non dopo una quarantena a bordo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy