This content is available in English

Economia: Von der Leyen (Commissione), “altri 6,5 miliardi all’Italia per far fronte alla cassa integrazione e proteggere il lavoro”

Ursula von der Leyen (foto SIR/European Commission)

“Sono lieta di annunciare che oggi l’Italia riceverà altri 6,5 miliardi di euro sotto forma di prestiti a titolo di Sure”. Lo annuncia con un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, che specifica: “Sure finanzia i regimi di disoccupazione parziale durante la pandemia e contribuirà a tutelare i posti di lavoro. Altri fondi arriveranno presto. L’Europa è con voi”. Il piano Sure (The temporary Support to mitigate Unemployment Risks in an Emergency) è lo strumento europeo, varato la scorsa primavera per l’emergenza Covid, di sostegno temporaneo per attenuare i rischi di disoccupazione in un’emergenza. È “pensato per aiutare a proteggere i posti di lavoro e i lavoratori che risentono della pandemia”; ha, per quest’anno, una dotazione di 100 miliardi di euro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy