Ospedali: Gaslini (Genova), installata “L’Isola del Tesoro” per i bambini del reparto di Emato-Oncologia

È stata chiamata “L’Isola del Tesoro” la nuova installazione artistica di Silvio Irilli, talentuoso artista e fondatore di Ospedali Dipinti, che trasforma la sala giochi del reparto di Emato-Oncologia dell’Ospedale Gaslini di Genova in un mondo fantastico popolato da creature marine. Sarà così possibile per i bambini pazienti ospitati nel reparto di viaggiare con la fantasia anche durante la permanenza in ambito ospedaliero. Lo rende noto lo stesso ospedale pediatrico genovese attraverso una nota stampa diffusa per l’occasione. Tra i molti disegni di personaggi marini realizzati dai più piccoli – si legge nella nota – è stato scelto un disegno di una bambina il cui personaggio, raffigurante una dolcissima foca marina, è stato riprodotto e integrato dall’artista Silvio Irilli sulle pareti della stanza dell’Ospedale Gaslini, contribuendo a trasformarla in un ambiente amico per i piccoli pazienti. Sponsor dell’iniziativa è la Roche-Posay che ha deciso di sostenere l’ospedale tramite la fondazione Gaslini Onlus contribuendo alla realizzazione del progetto attraverso l’iniziativa lanciata nelle farmacie lo scorso novembre e che ha visto i bambini come primi protagonisti. “Quando un bambino entra in ospedale il suo sogno si ferma e subentrano le paure” ha affermato Silvio Irilli. “Da bambino avevo un sogno. Oggi quel sogno lo dipingo per pazienti… perché il paziente non è solo un paziente, è soprattutto una persona” ha aggiunto l’artista. “Questa iniziativa tocca due valori preziosi per il nostro Ospedale: l’accoglienza e l’umanizzazione delle cure, per offrire la migliore assistenza ai piccoli pazienti e alle loro famiglie” ha commentato invece Edoardo Garrone, presidente dell’Istituto Giannina Gaslini. Alla cerimonia di inaugurazione è stata presente l’influencer e blogger Julia Elle, conosciuta sui social come @disperatamentemamma.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy