Ucraina: mons. Shevchuk, ” la donna oggi è il simbolo della forza e del coraggio dell’Ucraina”

“Quando parliamo della nostra patria, della nostra Ucraina, che resiste, che combatte, davanti ai miei occhi compare la figura della donna. Della donna come simbolo dell’Ucraina. La donna come quella che porta quello smisurato peso della guerra, che nel mare di morte vigila sulla vita, che costruisce e difende il futuro”. Alle donne è dedicato oggi il video messaggio dell’arcivescovo maggiore di Kiev mons. Sviatoslav Shevchuk, capo della chiesa Greco Cattolica Ucraina. “Ogni giorno, quando parliamo con le persone che vengono nelle nostre parrocchie, in particolare, a Kyiv, Kharkiv, Zaporizhya, Odessa, prima di tutto vediamo le donne. Le donne che si prendono cura degli anziani e nutrono i propri figli. E quando ci prendiamo cura del nostro popolo che si ripara nei rifugi antiaerei, in prima linea ci sono le donne. La donna oggi è il simbolo della forza e del coraggio dell’Ucraina”. “Forse – commenta l’arcivescovo- suonano strano queste parole insieme: il coraggio e la donna. Normalmente la parola “coraggio” veniva associata all’uomo, mentre qui vediamo la forza femminile che da la speranza all’Ucraina”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy