Coronavirus Covid-19: Università Cattolica, 82° Instant Report Altems. In quasi due mesi per 38 giorni più di 5000mila vaccinazioni giornaliere.

Dal 3 dicembre, giorno in cui è stata superata nuovamente la soglia delle 500mila somministrazioni giornaliere, sono stati 38 i giorni in quasi due mesi in cui il trend delle somministrazioni è risultato sopra questa soglia con punte che superano le 700mila somministrazioni. Analizzando la percentuale su base regionale di individui sopra i 12 anni di età che hanno ultimato il ciclo vaccinale (2 dosi), si evince che la Regione/Provincia autonoma caratterizzata dalla copertura più alta sia la Toscana (80,7%) mentre la Provincia autonoma di Bolzano si configura come quella con la percentuale di individui che hanno completato il ciclo vaccinale più bassa (70,1%). In Italia, il 77,1% della popolazione (+12) risulta totalmente immunizzata. È quanto emerso dalla 82ma puntata dell’Instant Report Covid-19 dell’Alta scuola di economia e management dei sistemi sanitari (Altems) dell’Università Cattolica, Facoltà di economia, campus di Roma.
Per Americo Cicchetti, direttore Altems, il trend vaccinale indica “una consapevolezza della popolazione italiana che la vaccinazione risulta l’arma più importante che abbiamo al momento per tornare ad una normalità del nostro quotidiano, consapevolezza confermata anche dai numeri”. Anche sul fronte della saturazione delle Terapie intensive, afferma , “andando a misurare i posti letto di terapia intensiva, previsti dal DL34 ed effettivamente implementati, che sono occupati da pazienti Covid-19, al 24 gennaio 2022 nessuna regione ha esaurito la suddetta capacità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy