Croazia: Dubrovnik, consacrato il nuovo vescovo Glasnovic. “Solo una Chiesa che splende di amore attrae e merita una fiducia duratura”

(Foto diocesi di Dubrovnik)

Fedeli in piazza e nelle vie adiacenti alla cattedrale dell’Assunzione della Vergine Maria a Dubrovnik (Croazia), vescovi e sacerdoti da tutti i Balcani, bandiere storiche e canti tradizionali. È l’atmosfera che ha caratterizzato la consacrazione episcopale del nuovo vescovo di Dubrovnik, Roko Glasnovic. Consacrante è stato mons. Petar Palic, vescovo di Mostar-Duvno, affiancato da mons. Mate Uzinic, arcivescovo della città di Rjeka (Fiume), e da mons. Tomislav Rogic, vescovo di Sibenik, diocesi da dove proviene il nuovo vescovo. Alla celebrazione ha preso parte anche il nunzio apostolico in Croazia, mons. Giorgio Lunga, e rappresentanti delle altre confessioni religiose nel Paese balcanico. Nella sua omelia, il presidente della celebrazione mons. Palic ha augurato al nuovo vescovo mons. Glasnovic “di mantenere intatta l’eredità religiosa delle sue origini, delle famiglie di Janevo, caratterizzata da una fede salda e solidi radici nella Chiesa cattolica e nel popolo croato”. Concludendo, ha chiesto l’intercessione dei santi locali, san Michele e san Valacco, per il nuovo vescovo.
“Solo la Chiesa che splende di amore, solo il sacerdote che splende di amore pastorale, attrae e merita una fiducia duratura”, ha affermato alla fine mons. Glasnovic. Ed ha aggiunto: “In questo modo possiamo andare avanti e realizzare la nostra vocazione affinché le persone non vaghino come pecore senza pastore ma abbiano pastori veri e facciano l’esperienza di essere amati veramente da Gesù per crescere sereni e in sincerità nei rapporti con Dio e con gli altri”. In onore del nuovo vescovo è stato composto un canto intitolato “Sotto la bandiere di san Valacco”, protettore di Dubrovnik. Glasnovic è nato il 2 luglio 1978 a Sibenik, in Croazia. Ordinato nel 2005, ha servito in diverse parrocchie nella diocesi di Sibenik. Dal 2012 è stato economo della medesima diocesi e direttore dell’ufficio diocesano per le scuole. Il 30 novembre 2021 Papa Francesco lo ha nominato vescovo di Dubrovnik.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy