Estate 2020: Azione contro la fame, un premio letterario per far conoscere il dramma della malnutrizione, le sue cause e conseguenze

Sono saggi, romanzi e testi per bambini. Aiutano a comprendere la società odierna, analizzando o raccontando le cause strutturali della fame, della povertà e della difficoltà di accesso ai beni di prima necessità da parte di milioni di persone. Si tratta dei 17 testi selezionati da Azione contro la fame nell’ambito del progetto “Libri contro la Fame”, da leggere durante la pausa estiva.
“Si tratta – spiega una nota – dell’iniziativa di sensibilizzazione promossa sotto forma di premio letterario con l’obiettivo di creare un network di scrittori e editori capace di trattare, con l’uso di nuovi linguaggi, i temi della fame e della malnutrizione, oltre che le loro cause strutturali e le dirette conseguenze di queste gravi piaghe globali”.
Dunque, “nuovi approcci e testimonianze in merito alla trattazione di una ferita ancora aperta in molti Paesi del Sud del mondo”: Azione contro la fame ricorda che, secondo le ultime stime diffuse dal Sofi 2020 (Stato della sicurezza alimentare e della nutrizione nel mondo), 690 milioni di uomini, donne e bambini nel mondo soffrono, oggi, di fame e di malnutrizione.
La manifestazione conclusiva del progetto “Libri contro la fame” si terrà nel mese di novembre. I libri saranno giudicati da una giuria di eccezione, in cui operano insieme diverse “anime”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy