Coronavirus Covid-19: WeCa, focus online sull’impegno della Chiesa di Piacenza con il direttore de “Il Nuovo Giornale” don Maloberti

Quindicesimo appuntamento dedicato all’emergenza coronavirus per i tutorial WeCa, ogni mercoledì in onda su Facebook, Youtube, sul sito e in televisione sui canali del circuito Corallo Sat. Il tutorial di oggi, mercoledì 17 giugno, è intitolato: “Mantenere viva la speranza. La Chiesa di Piacenza dopo il coronavirus”, con don Davide Maloberti, direttore de “Il Nuovo Giornale” e dell’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Piacenza-Bobbio. Con Fabio Bolzetta, presidente WeCa, don Maloberti racconterà le ferite che la pandemia ha impresso nel territorio della diocesi di Piacenza-Bobbio, vicino all’epicentro di Codogno, ma anche come ha reagito la Chiesa. “Il primo impulso è stato quello di tenersi collegati con le celebrazioni delle messe. Le parrocchie che hanno aperto un canale Youtube per trasmettere in diretta la messa sono più di 50. C’è stato il bisogno di reagire all’isolamento e alla paura per tener vive le relazioni”. Tra le priorità c’è quella di “mantenere viva la speranza”. Tra le attività, un corso per l’elaborazione del lutto per chi le famiglie di chi è rimasto vittima del virus. Anche sei sacerdoti della diocesi di Piacenza-Bobbio sono mancati a causa del Covid19: in un’opera del settimanale “Il Nuovo Giornale” e della diocesi è stato ricordato il loro sacrificio “per tenere viva la loro memoria, perché possa essere un seme che possa portare frutto”.
I tutorial WeCa sono una proposta dell’associazione WebCattolici Italiani (WeCa) in sinergia con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali della Cei e il Centro di ricerca sull’educazione ai media all’informazione e alla tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy