Ucraina: attacco a centro commerciale di Kremenchuk. S.B. Shevchuk, “è il più grande atto terroristico in Europa degli ultimi decenni”

“È il più grande atto terroristico in Europa degli ultimi decenni”: lo afferma Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, capo della Chiesa greco-cattolica ucraina, in un messaggio di cordoglio alle famiglie e agli amici delle persone uccise e ferite nell’attacco missilistico che ieri, lunedì 27 giugno, ha colpito il centro commerciale Amstor di Kremenchuk, nell’Oblast’ di Poltava. “Siamo rimasti tutti scioccati da un evento di proporzioni senza precedenti: nella nostra regione di Poltava, nella città di Kremenchuk, un attacco missilistico ha distrutto un centro commerciale mentre dentro c’erano circa 1.000 persone”, ha detto il leader dei greco-cattolici ucraini. “Siamo solidali, esprimiamo la nostra vicinanza orante ai parenti e agli amici delle vittime e a tutti i feriti a seguito di questo atto terroristico”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy