Paesi Bassi: don Bodar (rettore chiesa frisona Roma), “a Pasqua piazza San Pietro sarà addobbata con fiori olandesi”

Contrariamente a quanto annunciato ieri anche sulla stampa italiana, a Pasqua potranno esserci ancora fiori olandesi ad abbellire piazza San Pietro. È don Antoine Bodar, rettore della chiesa frisona posta a pochi passi da San Pietro, in Borgo Santo Spirito, a dare la notizia sul sito della Chiesa e rilanciata da quello dei vescovi olandesi. Se è vero che il designer floreale Paul Deckers, che coordinava l’iniziativa, ha affermato di non poter più portare avanti la tradizione, don Bodar anticipa che si stanno cercando altre strade: “Il dono floreale dai Paesi Bassi al Papa a Roma e dalla provincia della Chiesa olandese è troppo speciale per non dargli continuità”. Sarebbero infatti in corso “consultazioni con varie parti interessate nei Paesi Bassi che hanno indicato di voler sostenere il progetto”. Si può quindi prevedere “che anche quest’anno, a Pasqua, Piazza San Pietro sarà addobbata con fiori provenienti dai Paesi Bassi”. La tradizione voleva che al Giovedì Santo partisse il trasporto dei fiori dalla diocesi di Rotterdam, previa benedizione del vescovo locale. Nel 2020 il trasporto era stato annullato a causa delle restrizioni pandemiche e i fiori già raccolti distribuiti negli ospedali olandesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy