Coronavirus Covid-19: Brasile, la Caritas distribuisce kit di igiene e prevenzione nei municipi più isolati dell’Amazzonia

(Foto: Caritas Brasile)

La Caritas del Brasile ha avviato la prima consegna di kit di igiene e prevenzione al Covid-19 per 4.500 famiglie registrate che beneficiano direttamente delle azioni del progetto, per un totale di 22.500 persone servite. Queste prime consegne sono iniziate il 6 dicembre e proseguiranno fino alla fine di dicembre. In questa seconda fase, il progetto raggiungerà più di 100 comunità che vivono in un contesto della vulnerabilità sociale in nove Comuni amazzonici: Coari, Tefé, Maraã, Alvarães, Fonte Boa, Juruá, Uarini, Itacoatiara e Parintins. I kit in distribuzione contengono gel-alcol, una mascherina in tessuto riutilizzabile, candeggina e sapone, per favorire il lavaggio delle mani. Le azioni di consegna del kit rimarranno per i prossimi quattro mesi.
Secondo la consulente tecnica del progetto, Anna Hrybyk, le cui dichiarazioni sono riportate dal sito della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile, la promozione e la prevenzione dell’igiene del Covid-19 è una priorità: “La pratica di sviluppare attività educative mira a incoraggiare il corretto lavaggio delle mani, l’uso di mascherine, gel alcolico, tra le altre linee guida che sono alleate alla vaccinazione e che per questo motivo devono essere mantenute, anche dopo il completamento del ciclo di immunizzazione”.
Gli educatori sociali stanno inoltre portando avanti nelle comunità la dimostrazione del corretto utilizzo della mascherina, delle linee guida igieniche e per il corretto lavaggio delle mani, nonché sul distanziamento sociale. Inoltre, sensibilizzano la popolazione sull’importanza di aderire alla campagna vaccinale. Si stanno anche organizzando focus group con popolazioni indigene, rivierasche, afro e delle periferie urbane.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy