Diocesi: Brescia, la chiesa di San Lorenzo Martire di Verolanuova da 50 anni basilica romana minore

Il 26 gennaio 1971, Paolo VI firmò la bolla papale con la quale concedeva il titolo di basilica romana minore alla chiesa di San Lorenzo Martire di Verolanuova, nella diocesi di Brescia. La comunità ricorderà l’avvenimento domenica 7 febbraio, con la celebrazione di una Messa presieduta alle 11 dal vescovo emerito di Makeni, mons. Giorgio Biguzzi. Ma soprattutto il 50° sarà segnato da un dono originale che la parrocchia, con il patrocinio del Comune, ha pensato per tutti i ragazzi: una guida della basilica studiata per i ragazzi dalla prima elementare alla terza media. Il libro “Alla scoperta della basilica romana minore di San Lorenzo Martire” stampato in 1500 copie verrà distribuito durante le Messe e presentato dagli autori, alle 17, dello stesso giorno.
L’idea di una agile guida per conoscere meglio la basilica è nata da un’intuizione di don Lucio Sala, del curato dell’oratorio don Michele Bodei, della giovane storica dell’arte Laura Sala, che ha curato i testi, e di Fabio Pelosi che è l’autore della grafica. La chiesa di Verolanuova risale al XVI secolo, il suo interno è ricco di numerose opere d’arte, tra cui due grandi tele del Tiepolo. “Vogliamo ricordare questo anniversario – ha dichiarato don Sala – dando ai ragazzi una guida per conoscere meglio la basilica. In essa ci sono notizie storiche, artistiche ma anche relative alla fede, tante curiosità e disegni per riconoscere con facilità le opere della chiesa. La speranza è che la riscoperta della nostra basilica sia un aiuto in più a vivere meglio la vita della nostra comunità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy