Giovani: oratori aperti per “un’estate tutta da inventare”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

Molti oratori hanno riaperto e alcuni si stanno preparando alla riapertura. Numerosi, come sempre, i bambini e ragazzi accorsi. La Pastorale giovanile della Cei, d’intesa con il Forum degli oratori italiani per far fronte al periodo emergenziale e rispettare tutte le norme di sicurezza, ha lanciato l’iniziativa “#ApertoperFerie”.“La situazione è molto complessa e delicata – si legge nella presentazione del progetto –; quella che ci aspetta quest’anno sarà un’estate diversa, strana, difficile, ma sicuramente indimenticabile. Sarà un’estate da inventare, caratterizzata come sempre da responsabilità, rigore e cura ma che decisamente avrà bisogno di un’attenzione e uno sguardo diverso”.
Ora più che mai, “non possiamo permetterci di sbagliare o fare passi falsi: bisogna mettere in piedi un piano B. È vero che l’emergenza ci ha imposto dei limiti, ma limiti ed ostacoli aprono sempre mondi di possibilità e scenari del tutto nuovi. Senza limiti e ostacoli – conclude la presentazione – il nostro mondo come lo conosciamo non esisterebbe.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy