Messe con il popolo: Padova, domenica il vescovo Cipolla celebra a Vo’ con 110 fedeli ma anche in diretta tv e YouTube. Domani alle 16 campane a distesa in segno di festa

Il vescovo di Padova, mons. Claudio Cipolla, ha inviato in questi giorni alle parrocchie un messaggio da leggere all’inizio delle messe per la solennità dell’Ascensione domenica 24 maggio. Un breve testo per trasmettere la gioia del ritrovarsi nel momento, tanto atteso, della ripresa delle celebrazioni delle messe domenicali, seppur contingentate nei numeri, a seconda della capienza delle chiese, e con tutte le indicazioni di tutela delle persone. Sarà una domenica “speciale”, come per molti fedeli è già stata questa settimana, con la ripresa delle messe feriali, ed è per questo che il vescovo ha invitato tutte le parrocchie a suonare le campane a festa per alcuni minuti, sabato 23 maggio alle 16. Un piccolo segno di festa per potersi ritrovare a celebrare insieme. Per l’occasione mons. Cipolla ha scelto di celebrare la prima messa della domenica con la partecipazione dei fedeli da un luogo significativo: sarà infatti a Vo’, là dove, per il territorio euganeo tutto è partito, dove ci sono stati i primi decessi riconducibili al Covid-19 e dove sono state molto forti le sofferenze e le costrizioni nel primo periodo di lockdown. Un paese divenuto simbolo di dolore, di coraggio, di rinascita. La celebrazione, alle 10, sarà anche in questa occasione trasmessa in diretta dal canale youtube della diocesi di Padova e da Tv7 Triveneta (canale 12 del digitale terrestre). Per la comunità di Vo’, dove la partecipazione in chiesa è limitata a 110 persone, sarà anche la prima celebrazione con i fedeli dallo scorso 23 febbraio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy