Bioetica: nasce gruppo di lavoro Fnomceo-Siaarti. Anelli (Fnomceo), “anestesisti-rianimatori hanno compito delicatissimo, a loro gratitudine e vicinanza in scelte difficili”

Un gruppo di lavoro congiunto tra Fnomceo, Federazione nazionale ordini medici chirurghi e odontoiatri, e Siaarti, Società italiana di anestesia, analgesia e rianimazione. Ad istituirlo il comitato centrale della Fnomceo per “discutere ed arrivare a posizioni condivise su tematiche professionali, deontologiche e bioetiche di comune interesse”, spiega un comunicato. “Prendiamo atto con riconoscenza dell’enorme e preziosissimo lavoro svolto, nell’emergenza Covid-19, da tutti i colleghi delle terapie intensive e, in particolare, dagli anestesisti-rianimatori – afferma il presidente Fnomceo, Filippo Anelli -. Un lavoro che ha salvato migliaia di vite e che è stato portato avanti in condizioni estreme e, in alcuni territori, in contesti propri della medicina delle catastrofi”. “Gli anestesisti-rianimatori hanno il delicatissimo compito di gestire una medicina ‘di frontiera’: tra la vita e la morte, tra la coscienza e la non coscienza, tra la guarigione e la cura dell’inguaribile – prosegue Anelli -. Mai come ora questi confini sono stati tanto labili”, eppure i pazienti e i loro familiari “non sono stati mai soli”, perché medici specialisti e infermieri delle terapie intensive si sono fatti ponte con le famiglie, permettendo una comunicazione costante e facendosi carico, in molti casi, dell’ultimo saluto. Anelli ricorda inoltre gli otto gli anestesisti-rianimatori caduti sul campo e le due infermiere di terapia intensiva suicidatesi. Esprimendo a tutti vicinanza anche “di fronte alle scelte più difficili e indicibili” conclude: “Sono parte integrante di quella comunità medica che si auto-impone regole deontologiche a sostegno di tali scelte. Perché anche la responsabilità più gravosa e penosa diventa più leggera se ne si condivide il carico, con la ‘Professione’ nel suo insieme e, se necessario, con la società civile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy