Coronavirus Covid-19: Radio Una Voce Vicina inBlu, in palinsesto più celebrazioni religiose e trasmissioni da remoto

Più celebrazioni religiose in palinsesto e trasmissioni da remoto. Così Radio Una Voce Vicina inBlu continua le trasmissioni in tempo di Coronavirus. L’emittente radiofonica del circuito InBlu di Carlentini,va in onda sia sulla frequenza radiofonica che sui social network Facebook, Twitter, Instagram, sul canale Youtube e sul sito e app per “essere vicina alla gente nel tempo del coronavirus”.
In redazione non è rimasto nessuno e la programmazione avviene da remoto con un grandissimo impegno dei tecnici. La direzione della Radio, coordinata dal giornalista Salvatore Di Salvo, e il consiglio direttivo, subito dopo la sospensione della partecipazione dei fedeli alle Messe, hanno modificato la programmazione per permettere la trasmissione delle celebrazioni in rete da Carlentini, Lentini e Francofonte. Tutti i volontari sono a casa, ma per telefono, via skype o WhatsApp inviano i loro contributi al palinsesto. Nel corso della Settimana Santa è stata realizzata la Via Crucis, in diretta sulla pagina Facebook e sul canale Youtube con la lettura delle stazioni da parte delle famiglie da casa, collegate in videoconferenza, e il parroco in chiesa a commentare le stazioni. Un’esperienza che ha coinvolto oltre diecimila utenti.
La radio trasmette ogni giorno due Messe, una sulla frequenza Fm 104 Mhz e l’altra in diretta sulla propria pagina Facebook e sul proprio canale Youtube, oltre a numerosi altri momenti di preghiera. Tra i programmi realizzati dall’inizio della pandemia, una rubrica quotidiana “Zoom” condotta da Di Salvo, con gli interventi di esperti, giornalisti, vescovi ed economisti, e il programma “#Insiemeatenoncistopiù” condotto da Michele Ruma, con diversi interventi, perché “la solitudine non divenga isolamento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy