Papa Francesco: mons. Sigismondi nuovo vescovo di Orvieto-Todi

Papa Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Orvieto-Todi, presentata da mons. Benedetto Tuzia e ha nominato vescovo della medesima diocesi di Orvieto-Todi mons. Gualtiero Sigismondi, assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica italiana, finora vescovo di Foligno.
Mons. Gualtiero Sigismondi è nato il 25 febbraio 1961 a Ospedalicchio di Bastia Umbra (Perugia). Ha compiuto i suoi studi presso il Seminario regionale di Assisi, e, come alunno del Pontificio Seminario Lombardo, ha frequentato l’Università Gregoriana conseguendo la laurea in Teologia.
Ordinato sacerdote il 29 giugno 1986 a Perugia, è stato parroco, vice rettore e direttore spirituale del Seminario regionale; direttore dell’Issr; assistente regionale di Ac. È docente di Teologia dogmatica all’Ita e, dal 2005 al 2008, vicario generale dell’arcidiocesi di Perugia.
Eletto vescovo di Foligno il 3 luglio 2008, è stato consacrato il 12 settembre dello stesso anno. Attualmente è anche assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica italiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy