Coronavirus Covid-19: Venezia, domenica il patriarca Moraglia celebra messa in diretta tv. Oggi Padre Nostro e affidamento a Maria; venerdì preghiera al cimitero

Cimitero San Michele -Venezia

In un videomessaggio (questo il link) il patriarca di Venezia Francesco Moraglia invita i fedeli alla celebrazione di Papa Francesco di venerdì prossimo alle 18, che sarà trasmessa in diretta televisiva, durante la quale il Santo Padre impartirà dalla basilica di San Pietro la benedizione eucaristica (per la quale è prevista l’indulgenza plenaria) per affrontare questo momento doloroso a causa della pandemia di Coronavirus. Domenica prossima, 29 marzo, il patriarca celebrerà la messa nella basilica cattedrale metropolitana di San Marco a Venezia, alle 11, che sarà trasmessa in diretta su Antenna 3 e Reteveneta, nonché sulla pagina Facebook di Gente Veneta. In settimana, informa ancora il patriarcato,  vi saranno altri due appuntamenti di grande significato, su invito del Papa a tutti i vescovi: oggi 25 marzo, solennità dell’Incarnazione del Verbo nel seno di Maria, nonché giorno della fondazione di Venezia e VIII anniversario del suo ingresso, Moraglia pregherà alle 12 in basilica di San Marco, in diretta streaming su Gente Veneta, il Padre Nostro e un atto di affidamento al Cuore Immacolato di Maria dinanzi all’antica icona della Vergine Nicopeia. La mattina di venerdì 27 marzo, il patriarca si recherà invece presso il cimitero cittadino dell’Isola di San Michele per pregare per tutti i defunti della diocesi, di tutti i cimiteri, soprattutto per coloro che sono deceduti negli ultimi giorni a causa del Covid-19. L’orario e le modalità saranno rese note nei prossimi giorni.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy